Running fence
Javacheff christo
Year: 1976
Dimension: cm 56x71
Technique: stoffa, matita, carboncino, pastelli a cera e foto in bianco e nero su cartoncino
Archiving:
Publications:
Exhibitions:
Authentic: autentica di Christo su foto

opera di Land Art; la stoffa è un ritaglio di quella originale usata per l'installazione

Nota sul progetto

Running Fence, alta 5,5 metri e lunga 39,4 chilometri, veniva ultimata il 10 settembre 1976. Si estendeva in direzione est-ovest in prossimità della superstrada 101, a nord di San Francisco, e attraversava le proprietà private di 59 ranch, seguendo il profilo delle colline per finire a Bodega Bay nell'Oceano Pacifico. Il progetto ha richiesto 42 mesi di laboriosi preparativi, la collaborazione dei proprietari dei ranch, 18 audizioni pubbliche, tre sedute dell'Alta Corte della California, la stesura di una relazione sull'impatto ambientale di 450 pagine, l'uso temporaneo delle colline e delle montagne, del cielo e del mare. Running Fence era formata da 200.000 metri quadrati di pesante tessuto di nylon bianco fissato a una cavo d'acciaio teso su 2.050 pali anch'essi di acciaio, ognuno dei quali alto 6,4 metri e con un diametro di 9 centimetri, piantati nel terreno a una profondità di 91 centimetri senza utilizzare cemento; i pali erano assicurati lateralmente da 145 chilometri di tiranti e fissati al suolo da 14.000 ancore. Le estremità superiori e inferiori dei 2.050 segmenti di tessuto erano assicurate ai cavi inferiori e superiori da 350.000 ganci. Tutte le parti del running Fence erano progettate per essere rimosse integralmente, tanto che nelle colline di Sonoma e Marin non sono rimaste tracce della sua presenza. Secondo gli accordi presi con i proprietari dei ranch, con e autorità di contea statali e federali, lo smantellamento dell'opera è iniziato 14 giorni dopo l'installazione e tutti i materiali sono stati lasciati ai proprietari dei ranch. Running Fence attraversava 14 strade, e la città di Valley Ford, lasciando libero il passaggio per automobili, bestiame e animali selvatici. il progetto era realizzato in modo da poterlo costeggiare, seguendo la strada, per 65 chilometri e potendo così ammirarlo in tutta la sua estensione.   

Genesi del progetto (esternazione di Christo)

L'idea ci è venuta quando abbiamo superato in macchina il Continental Davide nel 1972. Vidi quel paravento metallico lungo la costa delle montagne. Sembrava correre e nascondersi dietro gli alberi mentre scendevamo dalla cima. Così feci un disegno su una fotografia del paesaggio irlandese, con delle colline arrotondat,e e lo mostrammo al Dott. Ernest Harris. Ernie ci disse: "dovreste andare nel nord della California. non ci sono troppo persone là e ci sono ranches con belle colline morbide" 

Artist Page Ask Informations PDF Download